Diritto dei mercati finanziari
Forti limitazioni al contante ? No Grazie !

Patrimoni – gennaio/febbraio 2021

l mantra relativo alla riduzione del contante in circolazione si è risvegliato imponendo dal 1 gennaio 2022 il limite di 999.999 euro (1.999.999, sino al 31.12.2021) oltre il quale non è consentito effettuare transazioni senza l’intervento di intermediari abilitati. La genesi ? Combattere la evasione fiscale eliminando (o riducendo fortemente) dal circuito economico il contante; una sorta di “sterco dl diavolo”. A parere di chi scrive, non è questa la strada per combattere l’evasione (quella vera, non quella c.d. “di sopravvivenza), che andrebbe ricercata con altri mezzi. In pochi punti, alcune puntualizzazioni.

…. scarica PDF

Relatori
Lenzi Roberto
23 febbraio 2021
Istituto Nuova Etica Economia e Diritto © 2006 - 2021 - P.IVA 97441870157 - Privacy Policy